Progetto Teatrale interculturale “Negli occhi delle donne che nel mondo incontrerò”

Il laboratorio è rivolto a donne frequentanti il corso di alfabetizzazione tenuto presso l’oratorio Don Bosco di Trescore Balneario, quindi provenienti da Paesi stranieri e a donne Italiane, in particolare residenti nel comune di Trescore.
Laboratorio teatrale interculturale
Questo laboratorio è una proposta concreta che nasce dall’urgenza di conoscere davvero.
Il tema dell’accoglienza verso lo “straniero”, l’extracomunitario è stato affrontato sotto
vari punti di vista, è un tema ancora molto caldo, con molti punti ancora fragili e nervi
scoperti.
Quello che questo laboratorio vuole proporre è quello di fare un salto oltre il tema
dell’accoglienza, darla per certa, e provare ad entrare invece nel vivo delle relazioni che
possono nascere solo attraverso l’abbattimento dei ruoli di ospite e ospitante, dando per
assodato che questo confine è stato superato o abbattuto.
Tutti o meglio tutte, essendo un laboratorio rivolto esclusivamente alle donne, sono sullo
stesso piano, hanno i piedi appoggiati sullo stesso pezzo di terra.
Non ci sono confini, ma uno spazio da esplorare e da creare insieme. Tutto da conoscere!
É una proposta per andare oltre ciò che ci hanno detto e raccontato le une delle altre.
È un modo per presentarci, conoscerci, ascoltare il suono della voce e porre attenzione
ai racconti.
Obiettivi
Sviluppare il tema: chi siamo?
Condivisione di racconti: un viaggio, un’esperienza, un sogno, una fatica
Entrare nei panni dell’altro: confrontarsi su temi culturali, la storia, le abitudine…
Creare nuovi panni insieme: unire i racconti e formarne uno unico, oppure crearne uno
nuovo insieme, attraverso parole, oggetti, movimenti.
Modalità: Giochi teatrali- scrittura- improvvisazione- fotografia
Numero incontri: 5 incontri da 2 ciascuno.
Luogo: Salone dell’oratorio di Trescore Balneario
Precedente SUOR VERONICA CHIEDE AIUTO PER LA SUA MISSIONE Successivo Proposte estive per i giovani! (updated)